Loading...

Usare le App di Messaggistica istantanea per fare Marketing: ci hai mai pensato?

Tutti noi, quando riceviamo un messaggio tramite WhatsApp o Telegram, corriamo a leggerlo immediatamente. Questo comportamento è entrato ormai a far parte delle nostre abitudini quotidiane, tanto che il numero di persone che utilizzano regolarmente una o più App di Messaggistica Istantanea aumenta ogni anno in modo esponenziale. Questo dato non poteva passare inosservato anche alle aziende che intravedono oggi in questi nuovi strumenti di comunicazione dei canali ulteriori per connettersi e scambiare contenuti con i propri utenti

Se hai un’impresa e non hai ancora pensato ad usare le App di Messaggistica istantanea per fare Marketing, ecco alcuni motivi per cui invece dovresti iniziale a farlo.

1 Pubblico più segmentato

La segmentazione del pubblico di destinazione è una parte cruciale del targeting.

Utilizzando le App di messaggistica istantanea è possibile condividere contenuti con una sola persona o un piccolo gruppo di persone: la maggior parte di queste App consente, infatti, di creare diversi segmenti (gruppi) cui indirizzare messaggi differenziati.

All’interno di questi piccoli gruppi, a differenza di social network come Facebook, hai la possibilità di raggiungere un pubblico più selezionato e mirato che è sicuramente una delle risorse più importanti durante una campagna di marketing.

2 Comunicazione più diretta

Stabilire una comunicazione più veloce e diretta coi propri fan è uno degli obiettivi principali nei social media. Tuttavia, non è sempre facile centrare quest’obiettivo, soprattutto quando si ha di fronte un pubblico molto ampio e differenziato. La messaggistica istantanea rappresenta invece un valido strumento per riuscire ad instaurare coi propri utenti delle conversazioni molto più rapide ed autentiche.

Se ci pensi bene, le persone sono ormai abituate ad usare queste App per comunicare in modo istantaneo con amici e parenti: una volta che sarai riuscito ad entrare nei contatti dei tuoi utenti col tuo brand, avrai sicuramente maggiori chance di instaurare con loro un dialogo più veloce, immediato e diretto.

3 Interazione personalizzata

La maggior parte delle persone afferma di preferire l’interazione coi brand utilizzando canali come Messenger o le App di Messaggistica non solo perché più veloce e diretta di quella che può avvenire con via mail telefono, ma anche perché molto più personalizzata.

Grazie infatti ai messaggi istantanei, le aziende sono in grado di inviare ai propri utenti delle comunicazioni molto simili a quelle che ciascuno manderebbe ai propri conoscenti, rendendo lo stile di comunicazione molto più intimo e personale.

Ad esempio, di fronte ad un problema, un potenziale cliente si aspetta di essere rassicurato utilizzando un linguaggio semplice e diretto: questo tipo di interazione è molto importante poiché una buona percentuale di coloro che sperimenta un’interazione sociale positiva con un marchio sarà poi disponibile a consigliarlo anche ad altri.

4 Maggiore copertura

Grazie a messaggi più mirati e a contenuti più adatti, la percentuale di fan raggiunti è molto più alta rispetto a piattaforme di social media aperte come Facebook o Instagram.

Utilizzando App di Messaggistica, gli operatori di marketing possono raggiungere di fatto circa il 100 percento dei loro follower, a patto ovviamente di usare delle strategie per poter ottenere lead e contatti.

5 Maggiore impegno e tasso di conversione

A causa di tutti i punti precedenti (pubblico più segmentato, comunicazione più diretta, interazione personalizzata, maggiore copertura) il tasso di coinvolgimento dei messaggi provenienti da App di Messaggistica Istantanea è sicuramente molto più elevato.

Questo tipo di comunicazioni viene aperto e letto in pochi minuti, quindi in generale l’utilizzo di questo tipo di strategie risulta molto più efficace, non solo per quanto riguarda il tasso di coinvolgimento ma anche per quello che riguarda il tasso di conversione che uno degli indicatori di performance più importanti soprattutto per un sito e-commerce.

Utilizzare le App di Messaggistica per il Marketing va bene per tutte le aziende?

L’utilizzo di App di Instant Messaging per scopi di marketing è sicuramente molto utile ma certo non adatto a tutti i tipi di aziende. Prima di mettere in piedi una strategia di questo tipo, occorre valutare bene le caratteristiche del proprio pubblico di destinazione e dle proprio prodotto.

Un’altra cosa da valutare è anche quale App utilizzare, dato che ne esistono molte e tutte con caratteristiche diverse fra loro: WhatsApp, ad esempio, è senza dubbio quella più diffuso e facile da usare e spesso è proprio la sua essenzialità a renderla spesso più attraente agli occhi degli utenti; lato aziende, però, l’assenza di alcuni strumenti (ad ed esempio i bot o la possibilità di fare canali con contenuti personalizzati come su Telegram).

Altri strumenti come lo stesso Telegram, oppure Hangout, Tango, Viber o WeChat presentano sicuramente buone funzionalità ma, soprattutto in certi paesi, hanno un numero di utenti ancora ridotto.

Un ottimo compromesso è sicuramente Facebook Messenger, che è sicuramente molto diffusa e facile da usare: il fatto che questa App sia integrata all’interno della piattaforma social più usata al mondo, la rende inoltre idonea anche alle strategie di Marketing usate dalle aziende, in combinazione con altre azioni intraprese con la propria fanpage.

Se non vuoi rimanere indietro su questi argomenti, ti consiglio di andare subito a leggere il post di Medialabs “Come fare Social Selling in modo efficace”.

Continua a leggere

© Medialabs 2018
Privacy Policy - Cookie Policy - All rights reserved